marchio exibart.com  

Manifesto per una Bauhaus viva più che mai. La mostra targata RUFA al Pastificio Cerere

"100 BAUHAUS: l’eredità in un manifesto”. È questo il titolo della mostra realizzata dagli studenti RUFA-Rome University of Fine Arts, per sviluppare un progetto di ricerca nell’ambito della comunicazione visiva, utilizzando le tecniche Bauhaus. Lo scopo dell’iniziativa, coordinata dal docente Paolo Buonaiuto e sostenuta dal Goethe Institut, è generare una serie di manifesti fatti a mano: nessun supporto informatico o tecnologico, soltanto l'ingegno. Il concetto di spiritualità della Scuola di Design di Weimar si è così espresso in laboratorio, per trattare direttamente la forma, la materia ed il colore. 
Gli allievi del corso di Graphic design, dopo una fase di analisi, hanno strutturato un percorso espositivo che potrà essere visitato da lunedì, 20 maggio, alle ore 18, presso la sede RUFA al Pastificio Cerere, nel cuore del quartiere romano di San Lorenzo. La mostra resterà aperta fino a venerdì, 24 maggio. Gli studenti, oltre ad aver creato i manifesti, hanno curato anche la comunicazione del calendario di attività che prevede, tra gli altri appuntamenti, anche una lezione di storia del design Bauhaus, tenuta dal docente RUFA Luigi Prestinenza Puglisi, in programma mercoledì, 22 maggio, alle ore 16, presso lo spazio RUFA Semoleria. 
L’interesse da parte degli studenti dimostra come, a distanza di 100 anni, il fenomeno storico e culturale del Bauhaus, dei suoi professori, dei laboratori, delle discipline e dei nuovi linguaggi, sia vivo più che mai.