Giacometti ritrovato. I disegni scoperti a Londra saranno venduti in un'asta di beneficenza 3107 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
25/05/2018
Parte la campagna per finanziare il documentario dedicato alla Signora Ceppo di Twin Peaks
25/05/2018
L'ex produttore Harvey Weinstein si è consegnato alla Polizia di New York
25/05/2018
Online su Google, il museo digitale dedicato a Frida Kahlo
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Giacometti ritrovato. I disegni scoperti a Londra saranno venduti in un'asta di beneficenza

   
   
 
Giacometti ritrovato. I disegni scoperti a Londra saranno venduti in un'asta di beneficenza
pubblicato

In un vecchio negozio di antiquariato londinese, situato nella zona di Kensington, è stata scoperta una serie di opere di Alberto Giacometti. I lavori del quotatissimo scultore e pittore svizzero, quasi tutti disegni, sono stati riscoperti dalla casa d’aste Cambridge Cheffins, che si è occupata di vendere lo stabile con tutti gli oggetti che conteneva. In effetti, più che di una scoperta, si tratta di una riscoperta, infatti i disegni del maestro erano perfettamente archiviati nell’elenco personale della proprietaria del negozio, Eila Grahame, deceduta nel 2010. Comunque, schizzi e disegni saranno messi all’asta il 12 ottobre prossimo e il ricavato sarà devoluto all’Art Fund, organo che sostiene musei e gallerie del Regno Unito. Paese che vai, belle usanze che trovi!
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram