Seguendo le luci di Milano. Al via Il programma di visite guidate e laboratori di ArtCityLab 3071 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
20/09/2018
La fantascienza è adesso. Ancora pochi giorni per partecipare al bando di Festival Robotics
20/09/2018
Ikebana con Malevic. I vasi e le lampade suprematiste dello studio di design NOOM
20/09/2018
Addio alla regina dell’editoria Inge Feltrinelli
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Seguendo le luci di Milano. Al via Il programma di visite guidate e laboratori di ArtCityLab

   
   
 
Seguendo le luci di Milano. Al via Il programma di visite guidate e laboratori di ArtCityLab
pubblicato

Disegnare con la luce, osservarla, attraversarla, conoscerla, farsi rapire dal suo mistero diffuso, dallo stupore e dalla bellezza. Al via a Milano, dal 28 settembre, gli appuntamenti autunnali di ArtCityLab, associazione culturale che si propone come piattaforma relazionale, per format basati sull’interazione tra discipline artistiche e spazi urbani. In occasione del calendario "#citylesson: Map The Light", i partecipanti potranno riscoprire il territorio e le sue storie attraverso itinerari e attività incentrati sul tema della luce e delle sue possibili declinazioni, tra luoghi fisici e virtuali, conosciuti ed enigmatici, antichi e contemporanei. 
Il 28 settembre, dalle 19.30 alle 21, nella sede dell’associazione, in via Donatello 7, un’esperienza teorica sull'uso della luce nell'arte fino ai giorni nostri, mentre il 5 ottobre, dalle 20 alle 22.30, una visita guidata alla scoperta dei maggiori interventi luminosi di arte pubblica, dalla Chiesa Rossa, con l’opera di Dan Flavin, al Neon di Lucio Fontana al Museo del Novecento, fino a Temp#2_M7, installazione del collettivo Borderlight, presso Mare Culturale Urbano. Il 6 ottobre, sempre nella sede di via Donatello, un laboratorio didattico di lightpainting, in cui i bambini impareranno a disegnare con la luce. Il 12 ottobre ancora in strada, alla volta degli interventi luminosi di arte pubblica in periferia, con tappe a LUNA, insegna di Patrick Tuttofuoco in via Giovanni Ventura, a La città sale, opera di Vedovamazzei sulla facciata della Cittadella archivi, e a Loved Space, installazione di Massimo Uberti.
Per informazioni e prenotazioni, è possibile inviare una mail a artcitylab@gmail.com.
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram