L’open day della Rome University of Fine Arts, per rilanciare San Lorenzo 3044 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
18/05/2019
Ai Weiwei mette a dura prova la Kunstsammlung di Dusseldorf
17/05/2019
Artists Development Programme 2019. Tra i vincitori del concorso anche Pamela Diamante
17/05/2019
Sull'isola greca di Delo sbarcano le opere di Antony Gormley
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

L’open day della Rome University of Fine Arts, per rilanciare San Lorenzo

   
   
 
L’open day della Rome University of Fine Arts, per rilanciare San Lorenzo
pubblicato

Rileggendo la specificità del quartiere San Lorenzo, come un nucleo di espressività unica, incastonata tra le stazioni di Termini e Tiburtina, la RUFA-Rome University of Fine Arts vuole giocare un ruolo attivo, nell’ambito del piano di riqualificazione dell’intera area, creando un ponte tra l’energia positiva e la formazione. L’Accademia di Belle Arti che quest’anno celebra il ventennale dalla fondazione, ha deciso di accogliere nello storico quartiere romano il proprio Open day, che si terrà sabato, 30 marzo. Porte aperte, quindi, agli studenti delle scuole superiori, ai laureandi e a coloro che intendono proseguire il percorso formativo nel solco della specializzazione. Saranno introdotti, infatti, i corsi di primo e di secondo livello – da Pittura, Scultura e Scenografia a Graphic design e Comics and illustration, fino a Multimedia arts and design, Computer animation and visual effects – oltre alle attività didattiche e laboratoriali, di ricerca e di produzione artistica che dal nuovo anno accademico prevedranno anche alcuni corsi in lingua inglese. L’appuntamento per attraversare la Rufa Experience è in via degli Ausoni 7, presso la nuova sede RUFA al Pastificio Cerere, nel cuore del quartiere San Lorenzo. Qui tutte le informazioni.
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram