Arte per i rifugiati 3074 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
16/07/2019
Riaperte al pubblico due delle piramidi più antiche d’Egitto
15/07/2019
Una cooperazione Carabinieri-FBI riporta in Italia due preziosi reperti dagli USA
15/07/2019
Un nuovo libro ci fa entrare nella mente di Jean-Michel Basquiat
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Arte per i rifugiati

   
   
 
Arte per i rifugiati
pubblicato

Diversi vincitori del Turner Prize, tra cui Anish Kapoor, Rachel Whiteread e Jeremy Deller, raccoglieranno fondi per rifugiati realizzando opere uniche con matite e pastelli salvati dalle rovine dell'ex campo di migranti noto come "la giungla" di Calais, in Francia. In mostra a Londra fino alla fine di marzo, i lavori saranno venduti all'asta di Phillips "New Now” l'11 aprile, e il ricavato andrà a varie organizzazioni di beneficenza per i rifugiati.
Il progetto, intitolato "Multicolor”, è organizzato dall'associazione Migrate Art. I materiali sono stati recuperati proprio a Calais, all’indomani della distruzione del campo, nell’ottobre 2016. 
Altri artisti che hanno contribuito al progetto sono Gary Hume, Chantal Joffe, Paola Pivi, Robert Montgomery, Zhang Huan e Yahon Chang. 
Aggiornamenti sulle vendite!

Fonte: Artnet

 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram