Rosso, un colore da vestire e da ascoltare. Dialoghi tra moda e cinema, in Galleria Campari 3135 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
19/07/2019
A settembre, a Roma apriranno le porte di una nuova Fondazione
19/07/2019
Addio a Mattia Torre, raffinato autore di teatro e tv, padre della serie Boris
19/07/2019
Il segreto di Stonehenge? Secondo un recente studio, era il lardo
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Rosso, un colore da vestire e da ascoltare. Dialoghi tra moda e cinema, in Galleria Campari

   
   
 
Rosso, un colore da vestire e da ascoltare. Dialoghi tra moda e cinema, in Galleria Campari
pubblicato

Vedi quel rosso e sai che non è solo un colore da bere ma anche da vestire, da vedere, da ascoltare. Icona di stile dal sapore inconfondibile, associato a personaggi che hanno segnato le immagini di diverse epoche, il brand Campari punta i riflettori sull’indissolubile legame con la storia del costume e del cinema, proponendo un ampio calendario di iniziative collaterali, per approfondire "Storie di Moda. Campari e lo Stile”, mostra curata da Renata Molho e aperta negli spazi di Galleria Campari fino al 13 luglio 2019. Dal 9 maggio al 10 luglio 2019, una serie di appuntamenti tra diversi linguaggi, dai film ai talk. Ovviamente con annesso aperitivo. 
Il calendario delle proiezioni cinematografiche, in collaborazione con il MIC-Museo Interattivo del Cinema di Milano, approfondirà il tema della moda e del costume attraverso il linguaggio emozionale della settima arte. Si comincia giovedì, 9 maggio, alle 20, con la visione di Valentino l’ultimo imperatore (2008), documentario dedicato al celebre stilista italiano e al mondo complesso e contraddittorio del glamour. Il film è stato scritto e diretto da Matt Tyrnauer, corrispondente di Vanity Fair che ha seguito Valentino per due anni girando oltre 250 ore di riprese. Si prosegue mercoledì, 5 giugno, con Grace Jones: Bloodlight and Bami (2018), della regista Sophie Fiennes che ha intrecciato la carriera pubblica e la vita privata dell’attrice, modella e cantante giamaicana Grace Jones. Appuntamento quindi mercoledì, 26 giugno, con La Moda Proibita (Roberto Capucci e il Futuro dell’Alta Moda) (2018), il docu-film di Ottavio Rosati dedicato all’estro artistico e visionario dello stilista italiano Roberto Capucci. Il ciclo di proiezioni si conclude il 10 luglio, con Who are you, Polly Maggoo? (1966), storico film francese diretto da William Klein: una satira sul mondo della moda, i suoi eccessi e la superficialità che lo contraddistingue, narrato a partire dalla storia della celebre top model Polly Maggoo
E non è finita qui. Gli amanti dell’arte, della moda e della comunicazione sono invitati a trascorrere una giornata speciale in Galleria Campari sabato, 11 maggio, dalle 10 alle 19, mettendosi alla prova sul campo. Il pubblico è chiamato a reinterpretare i contenuti della mostra "Storie di Moda. Campari e lo Stile", con l’ausilio di un kit creativo, partecipando a un’esperienza interattiva che permette di visualizzare momenti e personaggi iconici del cinema della moda grazie a un game-montaggio realizzato da Fondazione Cineteca Italiana. 
Il ciclo di conversazioni, incentrato sul mondo della moda come espressione di arte e costume, vedrà il coinvolgimento di alcuni protagonisti del settore, che forniranno una prospettiva del tutto inedita sul tema, seguendo la linea "Immaginare, Mostrare, Raccontare”. Il primo incontro sarà mercoledì, 29 maggio, alle ore 19, sul tema "Immaginare. La moda nella fotografia e nel cinema". In conversazione Settimio Benedusi, fotografo professionista, Giovanna Calvenzi, photo-editor e consulente per l’immagine di numerose testate nazionali, Constanza Cavalli, fondatrice e direttrice di Milano Fashion Film Festival. Si continua mercoledì, 12 giugno, con l’incontro "Mostrare. La moda negli Archivi e nelle esposizioni". Interverranno Renata Molho, giornalista, saggista e curatrice, Stefania Ricci, direttrice del Museo Salvatore Ferragamo di Firenze, Luca Stoppini, curatore e art director di importanti testate di moda. L’ultimo appuntamento in calendario si svolgerà martedì, 9 luglio, sul tema "Raccontare. Il giornalismo e la moda". Coordina Gian Luca Bauzano, giornalista del Corriere della Sera.
La partecipazione a tutti gli eventi è gratuita e su prenotazione a galleria@campari.com.
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram