Giorgio Fossati – In capite magister: dentro Raffaello 3122 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
20/04/2018
La metropolitana di New York e Spotify omaggiano David Bowie, con i ticket da collezione
20/04/2018
L’Agenzia Spaziale Europea digitalizza 82mila manoscritti della Biblioteca Vaticana
19/04/2018
Perdersi a Los Angeles, con la mappa di David Hockney
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva SALA VITERBI ​ Via Torquato Tasso 8 Bergamo 24121

Bergamo - dal 12 marzo al 16 aprile 2018

Giorgio Fossati – In capite magister: dentro Raffaello

Giorgio Fossati – In capite magister: dentro Raffaello

 [Vedi la foto originale]
SALA VITERBI
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Torquato Tasso 8 (24121)
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Mostra dell’immagine fotografica e del procedimento straordinario attraverso il quale Giorgio Fossati, Olympus Ambassador Visionary, è riuscito a riprodurre la celebre Madonna Sistina di Raffaello con attori viventi. L’evento che si avvale della partecipazione di oltre 100 collaboratori ha avuto l’appoggio critico di Alberto Moioli, direttore dell’Enciclopedia d’Arte Italiana e membro Aica International.
orario: dalle 15.00 alle 19.00
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 12 marzo 2018.
curatori: Alberto Moioli
autori: Giorgio Fossati
genere: fotografia, arte contemporanea

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

 
comunicato stampa
Mostra dell’immagine fotografica e del procedimento straordinario attraverso il quale Giorgio Fossati, Olympus Ambassador Visionary, è riuscito a riprodurre la celebre Madonna Sistina di Raffaello con attori viventi. L’evento che si avvale della partecipazione di oltre 100 collaboratori ha avuto l’appoggio critico di Alberto Moioli, direttore dell’Enciclopedia d’Arte Italiana e membro Aica International. Giorgio Fossati ha ideato e prodotto l’evento attraverso la ricerca e la riproduzione reale di ogni dettaglio dipinto da Raffaello, attraverso la tecnica LiveComposite della quale il fotografo è uno dei massimi esperti al mondo. La raffinata preparazione artistica e culturale dell’artista unita alla caparbietà e indubbie conoscenze tecniche hanno reso questo evento straordinario e unico nel suo genere. Bergamo è la prima tappa italiana di questa mostra.

L’evento si avvale del Patrocinio della Provincia di Bergamo
 
trovamostre
@exibart on instagram