AN-MAMbo 2018. You Can Do It and You Must Do It 3131 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
25/05/2018
Parte la campagna per finanziare il documentario dedicato alla Signora Ceppo di Twin Peaks
25/05/2018
L'ex produttore Harvey Weinstein si è consegnato alla Polizia di New York
25/05/2018
Online su Google, il museo digitale dedicato a Frida Kahlo
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva MAMBO - MUSEO D'ARTE MODERNA DI BOLOGNA ​ Via Don Giovanni Minzoni 14 Bologna 40121

Bologna - dal 16 maggio al 3 giugno 2018

AN-MAMbo 2018. You Can Do It and You Must Do It

AN-MAMbo 2018. You Can Do It and You Must Do It

 [Vedi la foto originale]
MAMBO - MUSEO D'ARTE MODERNA DI BOLOGNA
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Don Giovanni Minzoni 14 (40121)
+39 0516496611 , +39 0516496637 (fax)
info@mambo-bologna.org
www.mambo-bologna.org
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

L’esposizione vuole essere da una parte un incoraggiamento agli aspiranti artisti rispetto al perseguimento della loro vocazione e dall’altra vuole sensibilizzare le istituzioni pubbliche e private riguardo alle problematiche legate al termine del percorso accademico.
orario: giovedì - venerdì h 15.00 - 19.00
sabato - domenica 10.00 -18.00
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 16 maggio 2018. h 18
autori: Frank Ammerlaan, Veronica Billi, Nicola Bizzarri, Leni Dothan, Nicolas Feldmeyer, Vincenzo Gentile, Noa Pane, Dario Picariello, Daniele Pulze, Fabio Romano
genere: arte contemporanea, collettiva

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

 
comunicato stampa
Dal 17 Maggio al 3 Giugno, Villa delle Rose ospita la mostra You Can Do It and You Must Do It organizzata da Academy Now in collaborazione con il MAMbo - Museo d’Arte Moderna di Bologna e l’Accademia di Belle Arti di Bologna, a cura di Laura Tori Petrillo.
L’esposizione vuole essere da una parte un incoraggiamento agli aspiranti artisti rispetto al perseguimento della loro vocazione e dall’altra vuole sensibilizzare le istituzioni pubbliche e private riguardo alle problematiche legate al termine del percorso accademico.
Da una parte è fondamentale che le Accademie di Belle Arti diano agli studenti gli strumenti necessari per poter continuare con successo il loro percorso dopo gli studi. Dall’altra è altrettanto importante che il sistema dell’arte preservi spazi per nuovi artisti di talento affinché possano effettivamente avere l’opportunità di essere visti da pubblico e professionisti.
Durante i sei anni di attività di Academy Now a Londra, due tra i tre premi inglesi più importanti dedicati a neodiplomati (Catlin Art Prize e New Sensations) sono scomparsi, l’unico ancora in corso dal 1949 è New Contemporaries, una sorta di costola di ICA (l’Istituto di Arte Contemporanea di Londra) dedicata ai nuovi aspiranti artisti. È questo il “format” che Laura Tori Petrillo, ha voluto sperimentare in Italia: un’istituzione pubblica importante, in questo caso il MAMbo, alle spalle di una piattaforma dedicata alla ricerca e promozione di nuovi talenti, Academy Now.
L'esposizione include dieci artisti, cinque tra i finalisti delle scorse edizioni internazionali e cinque nuovi selezionati provenienti dall’Accademia di Belle Arti di Bologna: FRANK AMMERLAAN, VERONICA BILLI, NICOLA BIZZARRI, LENI DOTHAN, NICOLAS FELDMEYER, VINCENZO GENTILE, NOA PANE, DARIO PICARIELLO, DANIELE PULZE e FABIO ROMANO.
Per la sola serata di inaugurazione, mercoledi 16 maggio 2018 h 18.00, viene presentata la performance Futuro Fare di AGATA TORELLI.

Academy Now
Academy Now è una piattaforma indipendente dedicata a neodiplomati delle diverse Accademie di Belle Arti d’Europa, fondata a Londra nel 2013, adesso affiancata dalla neonata italiana Academy Now APS.
Academy Now si occupa di creare ponti tra le diverse Accademie d’Arte in Europa e il sistema dell’arte con l’intento di creare opportunità concrete per studenti di talento affinché possano un giorno far parte del sistema dell’arte emergente.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram