We all punk 3083 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
15/11/2018
Homeating ti porta a cena nelle case di design a Napoli e in Costa d'Amalfi
14/11/2018
Pornhub e Milo Manara insieme, per un gioco di carte. Red Light, ovviamente
14/11/2018
Palazzo Grassi racconta la sua lunga storia, per due giorni tra moda e arte
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva CASCINA TORRETTE DI TRENNO ​ Via Giuseppe Gabetti 15 Milano 20147

Milano - dal 14 al 16 settembre 2018

We all punk

We all punk
Marco Pelos Spagno, Taglio
 [Vedi la foto originale]
CASCINA TORRETTE DI TRENNO
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Via Giuseppe Gabetti 15 (20147)
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

Mostra dei lavori degli studenti del Master in Photography and Visual Design di NABA
orario: venerdì dalle 18:00 alle 22:00; sabato e domenica dalle 11:00 alle 22:00.
(possono variare, verificare sempre via telefono)
biglietti: free admittance
vernissage: 14 settembre 2018. h 18
curatori: Luca Andreoni, Francesco Zanot
autori: Noemie Baumann, Lara Bordoni, Michela Ceccherini, Giorgia Di Tria, Pietro Fiori, Vittoria Fragapane, Fabrizia Franco, Alessandra Gatto, Viviana Ginolfi, Renè Pangallo, Martina Parolo, Marco Pelos Spagno, Dario Picariello, Ana Raquel Da Silva Marques Medeiros, Polina Shestakova, Gaia Tagliapietra, Isabela Vellozo Ribas, Sarah Wiedmann, Tongyu Wu, Fan Yang
genere: giovane arte, collettiva

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

 
comunicato stampa
Non solo un’esposizione fotografica, WE ALL PUNK è una mostra collettiva degli studenti che hanno frequentato il Master in Photography and Visual Design di NABA e che letteralmente invaderà gli interi spazi di Mare Culturale Urbano, centro di produzione artistica e di inclusione sociale, che ha subito sposato il progetto. Non avrebbe potuto essere altrimenti, perché WE ALL PUNK, siamo tutti un po’ punk, in questa variegata e inconsueta investigazione del movimento più irriverente e ribelle del secolo scorso.



Il punk è uno stile di vita e, al contempo, una diffusa e inesauribile presa di posizione politica senza una specifica connotazione di parte: e così, a partire dalla sua natura aperta ed espansa, questa “sottocultura” viene esplorata dagli studenti NABA e interpretata attraverso una serie di progetti artistici, che investigano il fenomeno del punk approfondendone le radici, l’evoluzione storica e la peculiare capacità di investire diversi ambiti dell’arte e della cultura con straordinaria vitalità.



La fotografia è il mezzo privilegiato di questa ricerca, ma non è il solo. Video e progetti multimediali accompagnano infatti numerosi scatti fotografici realizzati con differenti approcci e intenzioni: progetti di indagine documentaria si affiancano ad autentiche storie di fiction, materiali prelevati dagli archivi e accurate ricostruzioni. Anche le modalità di presentazione dei lavori sono le più svariate: in linea con le caratteristiche del suo soggetto, WE ALL PUNK costituisce una vera e propria invasione dello spazio, con le opere diffuse in ogni angolo e in qualsiasi formato: poster, fanzine, cartoline, immagini incorniciate, grandi riproduzioni, installazioni, filmati, proiezioni circondano gli spettatori, calandoli nello spirito di un movimento che, fondato oltre quarant’anni fa, continua a vivere nella cultura di oggi.



La mostra aprirà al pubblico venerdì 14 settembre alle ore 18:00 e sarà accompagnata da una serie di imperdibili concerti, perché è nella musica che il punk ha trovato forse la sua maggiore e più completa forma di espressione.



La sera di venerdì 14 settembre suoneranno gli Andead, punk band fondata nel 2007 da Andrea Rock. Sabato 15 settembre sarà invece la volta dei Garage Orchestra, indie rock band lombarda con chiare influenze punk nelle sue sonorità, seguita da un dj set di B-bo (Busy Rocker).



WE ALL PUNK è una mostra a cura di Luca Andreoni e Francesco Zanot, Course Leader del Master e presenta i lavori di: Noemie Baumann, Lara Bordoni, Michela Ceccherini, Ana Raquel Da Silva Marques Medeiros, Giorgia Di Tria, Pietro Fiori, Vittoria Fragapane, Fabrizia Franco, Alessandra Gatto, Viviana Ginolfi, Renè Pangallo, Martina Parolo, Marco Pelos Spagno, Dario Picariello, Polina Shestakova, Gaia Tagliapietra, Isabela Vellozo Ribas, Sarah Wiedmann, Tongyu Wu, Fan Yang.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram