All'asta il dipinto Cinese più raro del mondo 3100 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
15/11/2018
Homeating ti porta a cena nelle case di design a Napoli e in Costa d'Amalfi
14/11/2018
Pornhub e Milo Manara insieme, per un gioco di carte. Red Light, ovviamente
14/11/2018
Palazzo Grassi racconta la sua lunga storia, per due giorni tra moda e arte
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

All'asta il dipinto Cinese più raro del mondo

   
   
 
All'asta il dipinto Cinese più raro del mondo
pubblicato

Da Hong Kong, Christie's annuncia che offrirà uno dei dipinti cinesi più rari al mondo di Su Shi (1037-1101), il più eminente studioso della Dinastia Song. Stimato studioso, scrittore, poeta, pittore, calligrafo e statista, Su Shi è uno dei personaggi letterari e politici più noti della storia cinese. Il dipinto, Wood and Rock, che guiderà la vendita Christie's Hong Kong Autumn Sale 2018, fa parte di un rotolo esteso che è completato dalla calligrafia di Mi Fu - un rinomato pittore e calligrafo e contemporaneo di Su Shi. Sia Su Shi che Mi Fu sono tra i quattro più celebri maestri di calligrafia del periodo Song.
Si tratta di un rotolo di inchiostro su carta che raffigura rami di alberi appassiti che si ergono accanto a una roccia dalla forma curiosa, somigliante, come ha detto un noto critico, a creature giganti o a draghi che appaiono e scompaiono dai mari tempestosi. Data la preminenza dell'artista e l'estrema rarità dei suoi dipinti, Wood and Rock è destinato a diventare una delle opere più importanti mai messe all'asta nella storia del mondo. La stima è su richiesta. 

 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

1 commento trovato 

04/09/2018
monica, torino
postilla - Questo non è un dipinto... al limite una illustrazione/disegno, visto che si tratta di "china" sarebbe bello che una casa di aste come Christies che si occupa di arte sia almeno corretto nel comunicare di arte, tanto più quando si parla di cultura estetica esterna alla tradizione europea, figuriamoci per quello che riguarda la complessa e raffinatissima cultura cinese... è vero usano un "pennello" ma lo usano anche per scrivere... quindi è più corretto paragonarlo ad una penna ... a china

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram